Benessere di Mente Corpo Spirito

I SIGNIFICATI SIMBOLICI DELLA NATURA

Leggere e riconoscere i significati simbolici della natura

Nei precedenti articoli ti ho raccontato perchè è importante riconnettersi con la natura, ti ho spiegato quali sono i messaggi che ci manda e ti ho mostrato come si può coltivare la propria Pianta Guida. Oggi voglio parlarti di alcuni elementi tipici degli spazi naturali, raccontandoti i loro significati simbolici. Perché? Perché inconsciamente noi sentiamo un legame e un richiamo con essi ma magari non ne capiamo il motivo. Oppure, se siamo totalmente scollegati dalla natura a causa della vita di città, possiamo riappropriarci dell’importantissima connessione con essa iniziando a leggere i suoi elementi con uno sguardo più consapevole.

Il giardino, il parco vicino casa, l’orto botanico della tua città, il bosco, la pianura o la collina sono dei raccoglitori di simboli molto intensi che rappresentano chi siamo. Ogni elemento naturale che costituisce gli ambienti possiede un significato simbolico specifico, ma anche le azioni che noi svolgiamo con essi (insomma le attività che dobbiamo fare per mantenere in vita, per esempio, il nostro giardino) racchiudono significati e suggestioni (e le puoi trovare qui).

Ora ti spiego i principali significati simbolici di 4 elementi naturali, e ti darò anche dei piccoli e benefici esercizi da svolgere interagendo con essi. Perché ho scelto 4 elementi anziché 3 o 5? Beh, visto che siamo parlando di simboli e dei loro significati, ho pensato di scegliere un numero che rappresentasse il senso pratico e la concretezza. Il “quattro” simboleggia il mondo fisico, il nostro pianeta e gli esseri viventi. Interessante, vero?!

L’albero

L’albero affonda le sue radici nella terra, il fusto si eleva verso l’alto e libera la sua folta chioma nel cielo: rappresenta quindi la comunicazione tra cielo e terra, possiede quell’equilibrio tra corpo e spirito che tutti noi desideriamo avere. Le radici dell’albero ci fanno pensare alla sicurezza e all’ancoraggio a terra. Nelle antiche scritture l’albero rappresenta la vita e il nutrimento per corpo e anima. Simboleggia anche la genealogia (il famoso “albero genealogico”), quindi i nostri antenati e la nostra storia. La prossima volta che incontri un albero osservalo attentamente da capo a piedi (o viceversa!): scorri con la vista la sua forma, dalle sue foglie lassù in alto, scorrendo il tronco e la sua bellissima corteccia, fino ad arrivare al punto in cui si fonde con la terra. A quel punto immaginati le sue radici che si espandono forti sotto di te.

I fiori

I fiori simboleggiano la salute e la giovinezza: sono energia pura, bellezza e indicano il prevalere della vita. I fiori nascondono anche altri significati simbolici nei loro colori e nelle loro forme e sono quindi utilizzati anche per inviare messaggi. Anche il fiore più semplice è capace di regalarci piacevolezza e serenità. Quando cammini per strada prova ad allenare il tuo occhio cercando un fiore, magari in un’aiuola o tra le fessure dell’asfalto. Anche se siamo a novembre, sono certa riuscirai a trovarlo! Fermati qualche secondo ad osservarlo. Il suo colore o la sua forma che sensazioni ti trasmettono?

Leggere e riconoscere i significati simbolici della natura


L’acqua

L’acqua simboleggia la sorgente della vita, lo scorrere del tempo, la purificazione. L’acqua è limpida e trasparente, non nasconde niente: simboleggia quindi la sincerità e l’onestà. Il rumore dell’acqua rilassa e fa scivolare via i pensieri, liberandoci dalla passività e dalla negatività. L’acqua è essenziale per la vita delle piante del nostro giardino e annaffiarle può trasformarsi in un momento di rilassamento. Quando ne avrai l’occasione prova a concederti qualche minuto vicino ad una fonte d’acqua (un fiume, il mare, una fontana): osserva il suo fluire e ascolta il suo rumore. Prova a lasciar scorrere nella sua corrente tutti i pensieri che si aggrovigliano nella tua testa. Il risultato sarà sorprendente!

Il vento

Il vento può allontanare le nuvole oppure può portarle e questo indica il suo duplice significato simbolico: può scacciare il brutto tempo (quindi la negatività e la sofferenza) riportando il sereno, oppure può essere indice di incostanza e di irrequietezza. In generale il vento simboleggia il soffio di vita e la salute. E’ un’energia stimolante e rinfrescante, se lo pensiamo anche solo in termini di “aria”, ed è simbolo di cambiamento e di movimento. Inoltre il vento simboleggia anche la creazione,  se pensiamo al polline e ai semi trasportati da esso! Quando ti trovi in un ambiente aperto e ricco di vegetazione fai dei respiri profondi per ossigenarti e poni la tua attenzione sulla brezza che ti sfiora.

Questi erano solo quattro elementi naturali con i relativi significati simbolici, ora sta a te uscire e scovare altri elementi e provare a trovare il loro significato simbolico! Se ti va puoi condividere nei commenti qui sotto la tua esperienza!



 

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *