Consigli per scegliere la pianta giustaProgettare gli spazi con le piante

AMICIZIE TRA LE PIANTE Cap.1

Amicizie tra le piante

Dalla natura si imparano lezioni molto importanti: ecco perché sostengo che osservarla e rispettarla sia fondamentale per stare bene. Proprio come le persone, anche le piante hanno affinità tra di loro e ci sono alcune specie che, messe una vicina all’altra, si aiutano a vicenda e crescono felici e rigogliose.

Tutto questo lo si può descrivere con un unico termine: consociazione.

La pratica della consociazione viene utilizzata principalmente nell’orto ed è un’antica tecnica di accostamento delle specie. Le piante si aiutano tra di loro allontanando parassiti e mantenendo il suolo ricco di sostanza nutritive.  In questo modo crescono sane e gustose. Ti suggerisco quindi di seguire questi consigli per coltivare sul tuo balcone un orto sano e prelibato!

Poiché ci sono molte piante utili alla consociazione, in questo primo capitolo inizio con il presentartene 3:

  • Achillea
  • Tagete
  • Erba cipollina
 
ACHILLEA

La proprietà principale di questa pianta è quella di aumentare la produzione di oli essenziali delle erbe aromatiche: ecco quindi che bisognerebbe coltivarla vicino ad esse. L’Achillea inoltre attira diversi insetti benefici come per esempio le coccinelle o alcune specie di vespe, utili a respingere gli insetti che invece sono pericolosi per le piante.

L’Achillea è una pianta molto bella esteticamente: con i suoi fiori rallegra qualsiasi angolo del giardino o del balcone ed è molto robusta e facile da coltivare!

Le foglie più tenere dell’Achillea possono essere utilizzate nelle insalate, dando un sapore leggermente amaro.

achillea


TAGETE

E’ uno dei fiori più utili per allontanare i parassiti dall’orto: le sue radici rilasciano nel terreno sostanze nemiche per i parassiti (in particolare per i nematodi). E’ buona cosa quindi coltivarlo vicino alle tue piante, in particolare vicino ai pomodori.

Il Tagete inoltre è una bellissima pianticella che mette allegria con i suoi fiori colorati di giallo o arancio. E’ di facile coltivazione, ama il sole e le annaffiature moderate.

I fiori del Tagete sono utilizzati anche in cucina per esempio nelle insalate, sulle tartine, nei sorbetti o nelle crostate.

tagete


ERBA CIPOLLINA

Un pianta davvero comune negli orti, che non viene mai attaccata da malattie o insetti e, se piantata vicina alle carote ne esalta il gusto e ne migliora lo sviluppo. Inoltre è utile anche vicino alle rose perché tiene lontani i parassiti.

L’Erba cipollina è una bella pianta ornamentale grazie ai suoi fiori color malva e cresce benissimo in vaso: l’importante è che sia esposta al sole per almeno mezz’ora al giorno e che la terra sia leggermente umida (non ama il terreno secco).

L’erba cipollina è molto utilizzata in cucina, poiché le sue foglie fresche vengono utilizzate per aromatizzare vari piatti (carne, pesce, insalate). Inoltre è ricca di vitamine A e C e di sali minerali come calcio, potassio, ferro e fosforo.

erba cipollina


Se sei curioso di scoprire le altre piante benefiche per il tuo orticello, non ti perdere i prossimi capitoli di “Amicizie tra le Piante“! Nel frattempo condividi questo articolo cliccando sui pulsanti qui sotto: è importante far conoscere a più persone possibile la tecnica della consociazione affinchè si possano coltivare ortaggi e piante in salute senza l’utilizzo di sostanze chimiche!



 

Condividi questo articolo

3 pensieri su “AMICIZIE TRA LE PIANTE Cap.1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *